Comunicati Stampa

  • condividi
  • |
  • |

11 ottobre 2019

Il ringraziamento di Copit alla Questura di Pistoia

Il Presidente di Copit, Antonio Ludovico Principato, e l’Amministratore Delegato, Federico Toscano, esprimono pubblicamente, con un comunicato agli organi di informazione, il ringraziamento dell’azienda di trasporti pistoiese e personale, alla Polizia di Stato di Pistoia, intervenuta tempestivamente martedì 8 ottobre 2019 su segnalazione di un nostro autista, testimone della violenta aggressione ai danni di una utente della linea 51 BluBus Pistoia - Quarrata - Firenze ad opera di una coppia di ventottenni, prontamente fermati e posti in stato d’arresto.

“Un atto di doverosa riconoscenza nei confronti della Questura di Pistoia e dei suoi agenti” prosegue il Presidente Principato “oggi più che mai al nostro fianco nell'affrontare le situazioni critiche che quotidianamente si presentano nello svolgimento del servizio, spesso evitando gravi conseguenze per i nostri passeggeri ed il personale aziendale, sia a bordo dei mezzi che a terra alle fermate.”